PECORINO TOSCANO


Il Pecorino Toscano è un formaggio italiano DOP (Denominazione di Origine Protetta) fin dal 1996. Il suo sapore unico e delicato deriva dal perfetto equilibrio tra natura, ambiente e antica tradizione casearia.

Una storia secolare di bontà. Il Pecorino Toscano affonda le sue radici nei secoli e nella pastorizia, attività prevalente degli Etruschi e dei Romani. Di questo ‘cacio’, come veniva chiamato alle origini e ancora oggi in Toscana, ne parlò la prima volta Plinio il Vecchio nel suo documento “Naturalis Historia”, dove raccontava che da una città di origine etrusca, Luni, odierna Lunigiana giungeva a Roma un pregiato formaggio, detto Lunense apprezzato per la sua bontà e per la grandezza delle forme.
Nel 1400 si trova traccia del Pecorino Toscano come “cacio marzolino”. Secondo fonti storiche questo formaggio era molto gradito nei banchetti nobili e tra i preferiti di Lorenzo il Magnifico. Nel Quattrocento, in un testo del Platina, il “Marzolino d’Etruria”, al pari del “Parmigiano”, veniva celebrato come il miglior formaggio d’Italia.


Il Pecorino Toscano è prodotto esclusivamente con latte di pecora proveniente da pascoli della zona di origine (Toscana ed alcuni comuni limitrofi di Lazio e Umbria), come stabilito dal Disciplinare di produzione. Sotto la crosta giallo tenue, questo incantevole formaggio ha un sapore dolce e un aroma di latte, profumo che perde durante la maturazione a favore di un gusto più intenso e strutturato.

Il Pecorino Toscano DOP è un formaggio prodotto con latte ovino intero in due varietà: fresco e stagionato. Il tipo fresco ha una crosta di colore da giallo a giallo paglierino, una pasta bianca, leggermente paglierina, una consistenza tenera al tatto. Il sapore è fragrante, caratteristico, definito “dolce”. Il prodotto stagionato ha una crosta di colore dal giallo al giallo carico, ma a seconda dei trattamenti subiti (pomodoro, cenere, olio) può anche presentarsi nera o rossastra. La pasta è di colore giallo paglierino, il sapore fragrante, intenso, mai piccante. Si abbina con i diversi e pregiati vini toscani: quando è ancora fresco alla Vernaccia di San Gimignano e al Bianco di Pitigliano; quando stagionato al Brunello di Montalcino, al Carmignano, al Morellino di Scansano.

Orari di Apertura



Dal lunedì al sabato 8.00 - 13.30

                                     16.00 -20.00


Domenica : chiuso



Domenica di Dicembre aperta tutto il giorno
Sabato e domenica di Dicembre orario continuato


Copyright © All Rights Reserved